Home Attualità

ARREDAMENTO CAMERA DA LETTO: stile etnico

CONDIVIDI

Cosa non può mancare per un arredamento in stile etnico – Colori caldi, candele e mille orpelli da spargere qua e là. E’ lo stile etnico, uno dei più quotati al momento per arredera la casa e, in particolare, la camera da letto.

Non c’è infatti niente di meglio per rendere un ambiente subito caldo e accogliente, senza contare che spesso possono bastare pochi oggetti a costi molto ragionevoli per dar vita ad uno stile etnico doc. Cosa non può mancare allora nella perfetta camera etnica?

Innanzi tutto si deve scegliere con cura il letto: per mantenersi sui toni caldi vi consigliamo di optare per un legno scuro ma, soprattutto, un taglio rigorosamente basso e con base sporgente, così da potervi appoggiare candele profumate o piccoli recipienti multicolor.

Per quanto riguarda i materiali è indispensabile tenersi sul naturale: via plastica o gomma dunque e avanti legno, bambù e paglia. Da tale regola, badate bene, non fugge nemmeno il pavimento: è meglio infatti evitare maioliche o simili per puntare su un bel parquet, anche se, qualora ciò non fosse possibile, si può rimediare con un profluvio di stuoie e tappeti, utili non solo per coprire le mattonelle ma anche per dare ulteriore colore alla camera.

In fine, dato che l’insieme risulterà già particolarmente carico e sfavillante, per le tende sarà meglio puntare su tessuti leggeri e tinta unità, così da non impedire alla luce di entrare e rendere l’insieme ancora più caloroso.

Pochi tocchi bastano dunque per ottenere un effetto etnico impeccabile: adesso non resta che godere di tanto caloroso colore.

CLICCA QUI PER TUTTI I CONSIGLI PER LA CASA!