Home Attualità

IMU e i chiarimenti sul versamento

CONDIVIDI

Chiarimenti sull’imposta Imu – Viene diramato il vademecum relativo all’applicazione dell’imposta municipale unica.

Innanzitutto ricorda che chi paga saranno tutti i proprietari di fabbricati, aree fabbricabili e terreni, titolari di usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, l’ex coniuge affidatario della casa coniugale e il locatario per gli immobili, da costruire o in costruzione.

L’aliquota per l’abitazione principale sarà del 0,4%, mentre per gli immobili oltre la prima casa è pari al 0,76% e si potrà versare o in tre rate – 18 giugno, 17 settembre e 17 dicembre – oppure in due rate ossia il 50% entro il 18 giugno e la parte restante a saldo entro il 17 dicembre.

Sono previste detrazioni pari a 200 euro per la prima casa, maggiorata di 50 euro per ciascun figlio di età non superiore a 26 anni, residente nell’abitazione principale.

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI SU ATTUALITA’ CLICCA QUI