Home Attualità

USA, una madre spara i figli e si suicida

CONDIVIDI

Madre spara ai figli e si uccide – Purtroppo notizie così non vorremmo mai sentirle, ma succede sempre e spesso, questa volta la notizia arriva dagli Stati Uniti, dove una donna ha sparato ai figli e poi ha deciso di suicidarsi.

Succede a Port St. John in Florida, vicino Port Canaveral, a chiamare la polizia sono stati i vicini che, poco prima dell’accaduto, avevano visto i tre ragazzi chiedergli aiuto, di cui uno era anche ferito, ma la madre li avrebbe richiamati, sparando in aria, ordinandogli di rientrare in casa.

I figli tra i 12 e i 17 anni sono rientrati e Tonya Thomas, 33 anni, li ha freddati con dei colpi di pistola, uccidendo poi anche il quarto figlio e decidendo infine di suicidarsi.

Un paio di ore prima, a quanto riporta la stampa, la donna madre dei quattro figli avrebbe mandato un messaggino a un vicino, dicendo di voler essere cremata assieme ai suoi figli, ma quel messaggino è stato letto soltanto poche ore dopo.

VIDEO NEWSLETTER

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI SU CRONACA NERA CLICCA QUI