Home Attualità

DONNA DOMENICANA uccisa dal suo stalker

CONDIVIDI

Domenicana uccisa dal suo stalker – Lo aveva denunciato già sei volte per stalking, in quanto la donna era stata minacciata più volte dall’uomo, facendo diventare la sua vita un inferno.

A Vicenza, dopo una lite Jesus Maria Paredes, pregiudicato e senza fissa dimora, ha ucciso Julissa Dilia Reyes Feliciano, una ballerina di lap dance e madre di una bambina di due anni.

I Carabinieri stanno cercando di ricostruire i fatti, ma si presuppone che l’uomo abbia aspettato la sua connazionale all’uscita del night intorno alle ore 5 per portarla in un albergo a due stelle in via Borgo Casale, dove sarebbe avvenuto il litigio che poi sarebbe degenerato, con l’uccisione della donna per una decina di colpi inferti.

La lascia in una pozza di sangue e avverte la madre della ragazza dell’accaduto, la quale chiamerà all’istante i Carabinieri.

VIDEO NEWSLETTER

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI SU CRONACA NERA CLICCA QUI