Home Attualità

TATUAGGI: Tatuaggio Maori

CONDIVIDI

Tatuaggio Maori – Oggi vi parleremo dei famosi tatuaggi Maori e del loro significato. In realtà questo tipo di tatuaggi si divide in tre categorie, Moko, Kirituhi e Rape.

Il Moko è un tipo di tatuaggio facciale classico che soltanto i Maori possono fare, fatto già dalla pubertà per essere completato durante la crescita, mentre il Kirituhi è la parte decorativa del tatuaggio, infine il Rape che ricopriva l’addome, le gambe, le cosce fino alle ginocchia.

Un disegno insomma che oltre ad avere una funzione estetica, sicuramente era anche un mezzo per la comunicazione sociale, utilizzato per identificare la parentela, dai guerrieri orgogliosi delle loro gesta e in base alla casta di appartenenza.

Ora sta a noi sbizzarrirci con bracciali, tartarughe, gechi, soli e fiori che sbocciano e simboli vari.

VIDEO NEWSLETTER

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI SU TATUAGGI CLICCA QUI