Home Attualità

UNA DOCCIA, no molto di più

CONDIVIDI

Sfruttiamo la doccia come multifunzione – Quanto tempo avete a disposizione per farvi una doccia, che siano tre minuti, cinque o dieci, sappiate che potrete sfruttarla in maniera ottimale soltanto per idratarvi, per rigenerarvi, per risollevarvi il morale o addirittura rendendola un rituale beauty completo.

Se avete poco tempo l’essenziale sarà utilizzare un detergente delicato che stimoli i vostri sensi oppure che contenga balsami per idratare la pelle o ancora meglio olii detergenti per ricostituirla.

Massaggiate un anticellulite direttamente sulla pelle bagnata ad azione levigante e liftante, attivando il tutto con getti di acqua fredda, senza dimenticare di mettere l’idratante prima di uscire dalla doccia, buonissimi quelli contenenti olii vegetali che si risciacquano.

Se invece più tempo preparatevi tutto a portata di mano, eventualmente una cuffia per non rovinare la piega o qualche bigodino invece se volete rinfrescare il mosso, eliminate i peli superflui, se scegliete il rasoio fatelo soltanto dopo che siete sotto la doccia calda da cinque minuti oppure applicate delle schiume depilatorie che agiscono in due-tre minuti.

Potete applicare una maschera per capelli e dopo un paio di minuti toglierla con il getto d’acqua, dare una sistematina alle sopracciglia utilizzando lo specchietto anti appannamento e infine dedicarvi un massaggio con la spazzola in setole naturali con olio di mandorle dolci o d’oliva a vostro piacimento.

Una volta uscite ricordatevi di stendere della crema idratante entro tre minuti, in quanto la pelle essendo umida assorbe meglio.

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI SU FORMA CLICCA QUI