Home Attualità

BAMBINO in coma per antidolorifici, ora salvo

CONDIVIDI

Si applica cerotti antidolorifici e va in coma – Un bambino di tre anni e mezzo, di Ciriè (Torino),  è per fortuna uscito dal coma, riferiscono i medici, dopo essere stato ricoverano in prognosi riservata nel reparto di rianimazione.

A causare il coma sarebbe stato un cerotto che, per sbaglio, la nonna 80enne avrebbe applicato al piccolo, per medicargli la ferita che si era procurato giocando, ma in seguito ai controlli effettuati dai Carabinieri è emerso che non si trattava di un normale cerotto, ma di un cerotto antidolorifico.

Il bambino poi, sfuggito al controllo della nonna, se ne sarebbe applicati altri, provocandosi così una reazione simile ad un overdose.

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI SU ATTUALITA’ CLICCA QUI