Home Attualità

GOVERNO a casa se la riforma non passa

CONDIVIDI

Fine del governo se la riforma non passa – L’ultimatum del ministro del Welfare Elsa Fornero è arrivato proprio ieri “Andremo in Parlamento e se la riforma sul lavoro non dovesse passare andremo a casa”.

Tra le tante critiche sulla poca incisività della riforma del lavoro e a volte della troppa incisività il ministro ha ribadito che questa è una riforma che non deve compiacere i sindacati o le imprese, ma bensì è una riforma per il Paese e che comunque sia ha un suo equilibrio, ma allo stesso tempo non è intoccabile.

Alla battuta del segretario della Cisl, Raffaele Bonanni, che aveva detto che il governo nasconde la testa come i struzzi sottoterra, il ministro Fornero risponde “Sono abituata a lavorare anche e a dispetto delle battute facili e magari sprezzanti che vengono fatte”

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI SULL’ATTUALITA’ CLICCA QUI