Home Attualità

CASA: Come separare gli ambienti con stile

CONDIVIDI

Separare gli ambienti con stile – Quando in casa si hanno problemi di spazio o improvvisamente per questioni lavorative dovete ricavare uno studio tutto per voi e non sempre si hanno a disposizione tante stanze, ecco un modo per ovviare, con un’alternativa particolarmente raffinata ed elegante, senza spendere troppo.

Il famoso separé o divisorio, come preferite, adatto ad ogni stanza, che arreda con stile e allo stesso tempo divide gli spazi, anche se la scelta deve essere fatta con attenzione per non rovinare l’arredamento stesso delle stanze.

Per dividere ad esempio la zona cucina da quella del soggiorno, problema tipico delle case piccole, potrete scegliere un divisorio utile come una tenda e versatile come un complemento d’arredo di ultima generazione di nome Silk da Koziol, componibile all’infinito e disponibile in varie colori.

Per coprire invece all’ingresso la zona con mensole per i libri e un attaccapanni sempre zeppo di abiti, salvando così estetica e funzionalità, si potrà utilizzare un paravento simpatico e colorato che cela con eleganza e un pizzico di colore.

In camera da letto la scelta cadrà sul colore predominante della stanza e anche dall’arredamento, colori pop per il separé moderno gonfiabile freestanding di Sacea, nasce come paravento da ufficio ma è perfetto anche in un monolocale giovane.

Un complemento quindi utile e soprattutto con tanta scelta, sbizzarritevi!

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI SULLA CASA CLICCA QUI