Home Attualità

SPARATORIA a Tolosa in una scuola ebraica

CONDIVIDI

Sparatoria in una scuola ebraica a Tolosa – Si cerca ancora il killer e il bilancio è ancora provvisorio della sparatoria avvenuta davanti ad un istituto ebraico a Tolosa, Ozar Hatoran in Francia.

Per il momento è accertata la morte di quattro persone, un professore di 30 anni e i due figli, di 5 e 6 anni e un altro bambino di 10 anni, senza contare i diversi feriti, dopo che l’aggressore ha aperto il fuoco su un gruppo di persone per poi fuggire a bordo dello scooter.

Secondo le prime indagini della polizia questa aggressione potrebbe essere collegata con l’uccisione dei due militari proprio a Tolosa e nella vicina Montabaun, l’arma infatti sarebbe dello stesso calibro di quella usata nell’omicidio della scorsa settimana.

Ora il governo francese ha deciso di rafforzare i controlli e la sicurezza davanti a tutte le scuole ebraiche del Paese, mentre il governo di Israele inorridito, nella persona del portavoce del ministero degli Esteri israeliano, Yigal Palmor, confida nella Francia nel fare chiarezza sull’accaduto e nella consegna dei responsabili alla giustizia.

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI SU CRONACA NERA CLICCA QUI