Home Attualità

ARRIVA IL BEBE’ e casa cambia

CONDIVIDI

Come cambiare la casa a prova di bimbo –  Quando arriva un bimbo oltre a cambiare la struttura familiare, l’organizzazione e i ruoli, cambia anche la disposizione dei mobili per l’introduzione di tutto quello che serve per gli ambienti a prova di bimbo, soprattutto se quello che sta per arrivare è il primo figlio.

Gli oggetti che serviranno saranno davvero tanti e non si sa mai da cosa iniziare, ma ogni cosa dovrà essere a misura di neonato e dovrà garantirgli il massimo comfort.

Iniziamo con una lista di tutti gli elementi d’arredo essenziali, giusto per aiutare tutti i futuri genitori, che iniziano a porsi tante domande.

Il primo nido sarà colorato, buffo e tanto pratico, accogliente con la culla, magari con una linea romatica come quella della Prestige di Pali, il fasciatoio simpaticissimo quello della Doimo, che si trasformerà in lettino negli anni, il box per i giochi e un piccolo guardaroba o una cassettiera per i vestitini e la biancheria per il neonato.

VIDEO NEWSLETTER

Questi sono gli arredi più importanti ai quali andremo ad aggiungere tutto il resto, ossia accessori indispensabili per l’angolo del vostro futuro bimbo, come ad esempio giochi, peluches, luci da notte oppure biancheria da letto, come quella ispirata alla fiaba “il soldatino di stagno” ripreso nel set di Mastro Raphael con gli acquerelli, comprensivo di paracolpi.

Per quanto riguarda invece la sicurezza in casa, esistono diversi accessori, semplici ma efficaci, utili soprattutto quando il bimbo piccolo inizierà a gattonare e ad andare alla scoperta del mondo.

Esistono i copripresa per evitare che prenda la scossa, i blocca porta in tante forme per non farla chiudere, rischiando di fare male alle dita del bimbo, i cancelletti bassi da mettere magari davanti le finestre che danno sul balcone o terrazze e il proteggi fiamma, da inserire davanti al piano di cottura, per evitare che il bambino riesca a rovesciare le pentole sul fuoco e anche i paraspigoli.

Il tutto facilmente reperibile direttamente nei negozi della Chicco o Ikea, come anche nei supermercati più forniti.

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI SULLA MAMMA CLICCA QUI