Home Attualità

SATIRA: il vocabolario per capire la donna

CONDIVIDI

ECCO COME CAPIRE UNA DONNA (VOCABOLARIO)

no = si

si = no

forse = no

mi dispiace = ti dispiacerà

tu vuoi = tu vuoi

abbiamo bisogno = io voglio

e’ una decisione tua = la decisione giusta dovrebbe essere ovvia

fai come ti pare = tanto me la pagherai prima o poi

dobbiamo parlare = ho bisogno di lamentarmi ma certo…

continua = piantala

non sono incazzata = certo che sono incazzata, imbecille sei cosi… cosi maschio = hai dimenticato di raderti e …mi sa che e’ un po’ che non ti lavi.

sii romantico, spegni le luci = ho le gambe grosse

ho sentito un rumore = ho notato che stavi quasi dormendo

mi ami? = sto per chiederti qualcosa di costoso

quanto mi ami? = oggi ho fatto qualcosa che non ti piacera’ molto

saro’ pronta tra un minuto = togliti le scarpe e trova qualcosa di buono alla TV

ho troppa cellulite = dimmi che sono bella

devi imparare a comunicare = devi imparare a essere d’accordo con me

fai come vuoi = questa me la pagherai cara

mi stai ascoltando ??? = troppo tardi sei gia’ morto

non ho niente = eccome se ho qualcosa

pensavo, potremmo andare a fare due passi oggi = oggi sicuramente niente sesso, per domani vedremo

ti preferisco come amico = mi fai proprio schifo

che lavoro fai ? = quanto guadagni ?

la mia amica non ti piacerebbe = non te la presento perchè è meglio di me

vuoi entrare a bere un caffè ? = preparati ad una notte di fuoco !

hai una faccia insolita = sei orrendo

ho bisogno di un po di tempo = mi voglio fare il tuo amico

fai pure! = e dai fallo non sei tu,

sono io… = sei tu !

quel tuo amico è proprio uno stronzo = interessante quel tuo amico

con te posso parlare = non te la darò mai stasera

mi devo lavare i capelli = per stasera fatti una doccia gelata

ho il mal di testa = per stasera accontentati di seghe e tv

hai visto cosa ha regalato alla mia amica il suo ragazzo? = cosa aspetti a prendermi qualcosa di più costoso?

ma certo che voglio farti conoscere i miei amici = ti vuoi scollare o no?

ho bisogno di stare un po’ da sola = sparisci

al momento non ho voglia di mettermi con nessuno = non riuscirei a farci stare anche te tra i miei altri ….

non è che abbia molta voglia di vedere il film che hai affittato per stasera = se non mi salti addosso entro quaranta secondi sei proprio un cazzone

 posso schiacciarti i brufoli sulla schiena? = posso schiacciarti i brufoli sulla schiena, tanto l’unica cosa che noto quando sei a petto nudo, sono quelli…

sei sempre il solito esagerato, ho solo detto che ha dei begli occhi = distraiti un attimo che gli zompo addosso

non ti preoccupare può accadere! = ma doveva capitare proprio a me un imbranato del genere… ?!

non sono ancora pronta per uscire insieme a te = scordatelo che mi faccio vedere in giro con uno come te

magari ci rivediamo.. = aspetta la mia telefonata domani pomeriggio alle 4!

hai ragione, sono io che sbaglio… = tirati le palle, tanto no te la do vinta!