Home Attualità

Leighton Meester, la Blair di GOSSIP GIRL in “That’s my boy” di Adam Sandler

CONDIVIDI

Presto nelle sale il nuovo film di Adam Sandler, tra le star Leighton Meester – Lasciati momentaneamente i panni di Blair, chic Queen B dell’Upper East Side, Leighton Meester continua a mettersi in gioco in ruoli inediti al cinema. Già in passato abbiamo visto Leighton interpretare ruoli disparati e passare da una commedia romantica come “Montecarlo” ad un film thriller come “The Roommate – Il terrore ti dorme accanto” ad un film drammatico come “Country Strong” ed ora eccola stupirci nuovamente con la sua partecipazione a “That’s my boy”.

Il film uscirà in America in corrispondenza con la festa del papà (che sarà il 15 giugno) ma ha già creato scandalo per il trailer vietato ai minori, tanto che ne circolano attualmente in internet due versioni: uno è l’originario trailer vietato ai minori (Rated R), l’altra è una versione fascia verde e dunque aperta a tutti.

Il film è incentrato sulle vicende di Adam Sandler, padre degenere che va a trovare il figlio dopo anni perchè, non avendo pagato le tasse, sta per finire in prigione e scopre che questo è diventato milionario. Il figlio, interpretato da Andy Samberg, si sta per sposare e non prende bene il ritorno del padre, che è stato assente per anni e quando c’era gli ha complicato non poco la vita. Inutile dire che Sandler porterà totale scompiglio nei preparativi del matrimonio del figlio, portandolo in night clubs e facendogli vivere esperienze al limite della legalità sul modello di “Una notte da leoni”.

Leighton Meester interpreterà la futura nuora di Sandler, una ragazza di buona famiglia che sarà però molto attratta dall’ inedito “lato selvaggio” che il padre scatenerà nel suo futuro sposo Andy Samberg.

Un pizzico di volgarità ma risate assicurate…e voi andrete a vedere “That’s my boy”?

Ecco a voi le due versioni del trailer:

– Versione vietata ai minori

– Versione fascia verde