Home Attualità

Ucciso SBRANATO a morsi da cani randagi

CONDIVIDI

UCCISO SBRANATO DA CANI RANDAGI – Potrebbe sembrare una di quelle notizie ‘bluff’ che circolano sul web ma questo fatto è accaduto realmente.

La vittima è Guido Guastella, un autotrasportatore siciliano di 50 anni che, intento a montare un rimorchio, è stato aggredito da 10 cani randagi.

Il corpo è stato ritrovato su un piazzale di una ditta di autotrasporti in localita’ Biscottino, a Collesalvetti (Livorno).

L’uomo ha tentato di fuggire ma la sua fuga non è servita a nulla. L’autopsia che verrà effettuata in questi giorni stabilirà se il decesso è dovuto ad un malore o ai tantissimi morsi che l’uomo ha ricevuto, soprattutto sulle gambe.

E’ possibile morire così?