Home Attualità

DANZA DEI BERBERI per tenersi in forma

CONDIVIDI

La danza che tonifica e ci tiene in forma – Questa danza detta Cabila, tipicamente femminile è originaria della Cabilia, regione montuosa dell’Algeria, i cui abitanti sono per lo più berberi, ossia gli antichi abitanti del Nord Africa.

Si rivela come un ballo gioioso, divertente, a volte personale e a volte collettivo, arrivato fino in Europa, grazie ai musicisti cabili, ci ripromette di tonificare varie parti del corpo e ci dà la possibilità di riscoprire la sensualità più intrigante, nascosta in ogni donna.

La tradizione vuole che le donne ballino la danza Cabila ornate di fastosi gioielli berberi in corallo e argento, o in alternativa di conchiglie e monete e alcune danzatrici portano in equilibrio sulla testa una piccola anfora oppure giocano con foulard variopinti. Nelle palestre che danno lezioni alle principianti si utilizzano soltanto questi ultimi.

Premettiamo innanzitutto che non ci sono limiti di età per iscriversi a un corso di danza berbera, anche se non si è allenate, si balla a piedi nudi o con calze antiscivolo e scoprirete come ballando riusciremo a tonificare i glutei e soprattutto a definire gli addominali.

I movimenti ripetuti del bacino e delle anche, che richiede la danza Cabila, hanno un effetto rassodante sui muscoli di questa parte del corpo, anche grazie al ritmo incalzante, caratteristico, quasi ossessivo, scandito da tamburi e trombette, dette “iretta”, che emettono un suono stridente.

La pratica di questo ballo porta benefici anche alla muscolatura delle gambe, che si rinforza senza aumentare le dimensioni, mentre le braccia sono la parte meno sollecitata, ma risultando comunque un’attività aerobica ci si mantiene in forma e si tengono in buona salute anche i polmoni, il cuore e i vasi sanguigni.

La danza Cabila mette inoltre le donne in contatto con la parte più “selvaggia”, si tratta di una danza legata alla terra, ai ritmi delle stagioni e dei raccolti e con essa si riscopre una femminilità ancestrale, collegata alla maternità.

Il continuo movimento del bacino previsto dal ballo rende questa parte del corpo estremamente sciolta, tanto da rendere anche i più semplici movimenti quotidiani naturalmente sensuali, esaltando la femminilità ed eleganza, anche nel portamento e nelle movenze.

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI SULLA SALUTE E BENESSERE CLICCA QUI