Home Attualità

RADIOLOGO SEPARATO vive in ospedale

CONDIVIDI

Cacciato dalla moglie un radiologo vive in ospedale – Sembrerebbe una mossa per impietosire il giudice che si occupava dei controversi con la moglie, che dall’agosto 2011 l’avrebbe cacciato di casa.

Ora il tecnico radiologo romano vivrebbe in una stanza dell’ospedale San Camillo a Roma, il quale avrebbe così trovato vitto e alloggio e, a testimonianza della sua situazione, ci sono tanto di immagini che provano l’estremo disagio in cui si trova l’uomo.

Oltre all’esito giudiziario della coppia, interessa di più il fatto che la struttura che lo “ospita” sia la stessa dove, la scorsa settimana, un uomo colpito di infarto è stato curato su un materasso a terra, dove le camere risultano introvabili e pronto soccorso in piena emergenza.

Ora il radiologo rischia di essere nuovamente sfrattato, infatti qualche giorno fa tutto questo è stato fatto presente ai Nas, i quali non si esclude possano cacciarlo dalla sua nuova dimora, creando così anche qualche problema sul lavoro.

VIDEO NEWSLETTER

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI SU ATTUALITA’ CLICCA QUI