Home Attualità

FORNERO VA AVANTI anche da sola

CONDIVIDI

Il ministro Fornero andrà avanti anche senza accordi – Questa è quanto dichiarato dal ministro del Welfare Elsa Fornero, facendo riferimento all’articolo 18.

“Se tra i partiti ci sarà accordo solo su una riforma che il governo non giudica buona, il governo si assumerà la responsabilità di andare avanti e il Parlamento si assumerà la responsabilità di appoggiarla o meno” il tutto, è stato specificato dalla Fornero, accadrà anche senza accordo con le parti sociali.

Bersani si dice d’accordo, naturalmente dopo aver valutato e confrontato la riforma con le loro proposte “quel che ci vuole è un buon accordo perché i mesi difficili che abbiamo davanti devono essere affrontati con il cambiamento, con l’innovazione e con la coesione sociale”.

Per quanto riguarda invece gli ammortizzatore sociali, la riforma potrebbe entrare in vigore dopo il 2013, ha spiegato Elsa Fornero, cosciente del fatto che i sindacati non hanno preso bene la proposta e la ragione è che non ci sono moltissime risorse da mettere, comunque sia arriverà più in là, ma senza accantonarla.

PER LEGGERE TUTI GLI ARTICOLI DI ATTUALITA’ CLICCA QUI