Home Attualità

MAESTRA a Vibo picchiava gli ALUNNI

CONDIVIDI

Una maestra elementare picchiava gli alunni – Tutto è nato dagli strani comportamenti di alcuni alunni che non volevano più andare a scuola, di conseguenza molti genitori hanno voluto approfondire la vicenda, con l’aiuto dei Carabinieri.

Le indagini sono state condotte in una scuola elementare S. Sebastiano di Pizzo, grazie ad una serie di telecamere nascoste nelle aule, che hanno rivelato in effetti quanto accadeva durante le lezioni. Ogni giorno per qualsiasi mancanza dei bambini la maestra li puniva con violenza, schiaffi, pugni, urla, tirando libri e penne e dando spintoni.

I bambini erano talmente terrorizzati e intimoriti che ormai vivevano questo clima, in un totale stato di soggezione, tra i quali una bambina affetta da mutismo, costretta addirittura a farsi la pipì addosso, per i divieto della maestra di andare in bagno.

Emesso il provvedimento cautelare dal gip di Vibo, su richiesta della Procura, la donna è stata arrestata e portata nella sua abitazione, agli arresti domiciliari.

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI DI ATTUALITA’ CLICCA QUI