Home Attualità

GRANDE FRATELLO 2012: VALENTINA e la violenza subita

CONDIVIDI

Il Grande Fratello non è fatto solo di discussioni, di risate, di amori e di litigi. Stasera durante la diretta, si sta affrontando anche un discorso molto serio e delicato: la violenza sulle donne. E’ proprio una concorrente, Valentina, ad aver provato sulla sua pelle, fino a tre anni e mezzo fa, la violenza di un padre padrone (stando alle sue parole ovviamente), che sin dalla sua tenera età, è stato manesco nei suoi confronti e sul resto della sua famiglia.

La storia che racconta stasara Valentina è davvero drammatica, e il Grande Fratello decide di dare ai due una seconda possibilità, mettendo a disposizione della ragazza un telefono, al quale, se lei vorrà, il padre potrà chiamare per avere un contatto ed un chiarimento con la figlia.

Ora, io mi domando, per quanto possa fare audience, come si può mettere questo argomento in piazza e sperare che da questo possa scaturire un consenso del pubblico? La stessa Valentina rifiuta di mettersi in contatto con il padre, semmai lui lo avesse voluto. “Semmai quando saremo fuori parleremo, ma adesso, qui dentro non ne ho voglia”.