Home Attualità

BIMBO GETTATO NEL TEVERE: il padre confessa, la mamma è sotto choc

CONDIVIDI

BAMBINO GETTATO NEL TEVERE DAL PADRE – Sono ancora in corso sotto Ponte Mazzini le ricerche del piccolo bambino di soli 16 mesi buttato dal padre nel fiume Tevere.

Questa mattina, un agente della polizia penitenziaria, ha assistito alla terribile scena che si è svolta intorno alle 6 e 30.

L’agente ha visto l’uomo gettare il piccolo corpo nel fiume ed ha immediatamente avvertito la polizia.

L’uomo, 26 enne romano con diversi precedenti, è stato fermato nel quartiere Testaccio.

VIDEO NEWSLETTER

I sommozzatori di Vigili del Fuoco stanno ancora cercando il picolo corpicino ma per il momento non ci sono notizie.

Nel fratemmpo, l’uomo, dopo aver confessato il tutto, si è chiuso nel silenzio più totale.

La mamma del piccolo è sotto choc.