Home Attualità

COSTA CONCORDIA, la moldava DOMNICA ama SCHETTINO

CONDIVIDI

La sua versione dei fatti – La moldava Domnica Cemortan 24 anni ha confessato “Ero a bordo perché sono innamorata di Schettino” interrogata dai magistrati, aggiungendo “Quando è avvenuto l’incidente in plancia c’ero anch’io”, smentendo così la versione data da Schettino.

Dopo che i magistrati le hanno chiesto cosa ha visto e cosa è successo dopo che la nave si è avvicinata al Giglio, Domnica ha raccontato tutto con esattezza, assicurando che Schettino si è comportato da vero eroe, salvando la vita di centinaia di persone.

La moldava Domnica era imbarcata senza avere una cabina assegnata, tanto meno era stata registrata la sua presenza a bordo, proprio per questo i soli oggetti e i vestiti della ragazza, ritrovati dai sommozzatori, si trovavano nella cabina di Schettino.

Interrogatorio dei magistrati, durato circa sei ore e tra i tanti punti trattati, si è anche chiarita la motivazione della sua presenza a bordo, Domnica Cemortan è innamorata di Schettino, comandante della nave Costa Concordia.

VIDEO NEWSLETTER