Home Attualità

GOVERNO MONTI: DECRETO IN CDM PER APPROVAZIONE

CONDIVIDI

Venerdì l’approvazione, taglio a 333 leggi – Ancora novità sul decreto che verrà portato venerdì all’approvazione del Cdm.

Le novità previste sul decreto saranno la possibilità di apertura dei forni anche la domenica e i festivi, l’eliminazione di 333 leggi inutili, di cui la più vecchia risale al 1947, la semplificazione della procedura per la richiesta di autorizzazione per l’apertura di locali da ballo e circoli privati.

Inoltre tornerà la social card per i comuni con più di 250mila abitanti, la carta acquisti per le fasce economicamente più deboli, mentre si semplificherà, per le donne in caso di gravidanza complessa, la procedura per l’astensione anticipata.

La carta d’identità avrà una scadenza fissata per il giorno del compleanno del titolare del documento, sarà anche più semplice presentare la dichiarazione dei redditi come anche la riscossione dei tributi, in più nascerà ”l’ufficio del turista”, con sportelli decentrati, per promuovere il turismo in Italia.

Infine i Tir vedranno la riduzione delle limitazioni alla circolazione, infatti il blocco sarà previsti per i giorni festivi e non più per quello precedente o successivo, individuando comunque più giorni di fermo, in base alle condizione del traffico.