Home Intimità

Cosa fare dopo aver consumato un rapporto?

CONDIVIDI

Sonno, coccole o chiacchiere dopo aver fatto l’amore? – Prima ci sono attenzioni, qualche chiacchiera, passione e magari anche qualche coccola dopo c’è… il sonno! Già fare l’amore sembra essere quella cosa che riesce a porre fine a qualsiasi contatto umano con il partner (dopo che di contatto naturalmente ce n’è stato molto!): una volta consumato il rapporto  è un po’ come se ci si sia detti tutto e quindi non resta che girarsi dall’altra parte e lasciarsi andare ad un sonno ristoratore.

Inutile specificare che un simile comportamento è quello che spesso noi donne finiamo per imputare alla nostra dolce metà: un’intollerabile mancanza di attenzioni per noi che ancora crediamo nella tenerezza post coito e pre sonno… ma sarà davvero così?

Un recente studio dimostra invece che ad addormentarsi dopo averlo fatto sono uomini e donne in egual misura anzi, a voler essere proprio precisi, la bilancia pende un pochino di più verso il versante rosa della coppia: in fin dei conti sembra dunque che anche noi abbiamo perso il nostro lato romantico a tutto vantaggio di un sonno ristoratore.

Meglio svegliarsi la mattina con il volto rilassato piuttosto che perdersi in chiacchiere, verrebbe da dire, ma in realtà la scienza ci comunica che le cose non stanno esattamente così: il momento post rapporto sembra essere invece essenziale in una relazione, è lì infatti che la coppia si consolida e che i legami diventano qualcosa di più serio rispetto ad un incontro tutto passione e niente impegno.

Alla luce di ciò si può ben capire come gli uomini ci tengano in simili circostanze a stare alla larga dalla parlantina femminile mentre noi donne sembriamo forse essere riuscite a realizzare ciò che Carrie e le sue amiche di Sex & The City si proponeva: farlo come gli uomini… ma sarà poi un vero traguardo?