Home Attualità

SICILIA STOP ALLA MAXI PROTESTA

CONDIVIDI

Sciopero Tir concluso, ora si va a Roma

Dopo la lunga protesta in Sicilia i Tir interrompono i blocchi, che hanno immobilizzato la regione per una settimana.

A quanto pare ora dovrebbero riprendere le normali attività di trasporto e distribuzione merci, infatti Mariano Ferro, uno dei leader di Movimento dei Forconi, ha dichiarato “non si può metter in ginocchio la Sicilia, più di quanto già lo sia” aggiungendo “la protesta ora si trasferirà a Roma”.

Intanto sono stati rimossi i blocchi nelle raffinerie di Priolo e le autobotti hanno ripreso la distribuzione del carburante, iniziando da Catania e Siracusa.

Lentamente si torna alla normalità e la situazione sembra alleggerirsi, anche se ora file di camion e code ai benzinai in cerca di rifornimento, rendono la giornata ancora difficile.

Intanto in prefettura intanto si procede ad effettuare una riunione con una delegazione di autotrasportatori locali, per poter avanzare una proposta al ministero competente.

La protesta comunque sembra non volersi fermare e proseguire a Roma, per esplorare anche nuovi canali.