Home Attualità

GOVERNO MONTI E LE LIBERALIZZAZIONI

CONDIVIDI

Le liberalizzazioni più importanti

I capitoli principali del piano per le liberalizzazioni prevedono innanzitutto la separazione Snam rete gas da Eni, stabilita entro sei mesi con un decreto della presidenza del Consiglio, sarà quindi un metodo ottimale per attuare un mercato concorrenziale del gas naturale.

Per quanto riguarda i taxi, spetterà all’Autorità se aumentarne il numero, dove necessario, rilasciando licenze part-time e di lasciare, a quelli già in possesso di licenza, una maggiore flessibilità negli orari di lavoro, quindi non più comunali.

Le edicole potranno fare sconti sulla merce e inoltre potranno rifiutare le forniture di gadget su giornali, mentre aumenterà il numero di farmacie (una ogni 3.000 abitanti) con servizi medici aggiuntivi e di notai, tramite concorsi pubblici.

Per quanto riguarda l’RC AUTO gli agenti dovranno fornire ai clienti tre diversi tipi di contratti per dare loro la possibilità di scegliere la giusta copertura assicurativa.