Home Attualità

COSTA CONCORDIA INCIDENTE: clandestini a bordo

CONDIVIDI

Persone non registrate a bordo della Costa Concordia naufragata all’Isola del Giglio – Mentre le ricerche interrotte riprendono ma solo nella parte emersa della nave, nuovi misteri si addensano sulla Costa Concordia, ancora semi-inabissata davanti le coste del Giglio.

Il capo dipartimento della Protezione Civile e commissario delegato all’emergenza, Franco Gabrielli, ha infatti affermato che “a bordo della Costa Concordia potrebbero essere persone non reclamate, perche’ clandestine”, avvalorando la dichiarazione poi con un’affermazione alquanto preoccupante: oggi è stato ritrovato il corpo di una ragazza ungherese che non risulta sulla lista passeggeri; i familiari infatti sostengono che la giovane si trovasse a bordo come accompagnatrice di un membro del personale.

Dopo la misteriosa ragazza moldava, immortalata alla plancia di comando, il mistero dei clandestini continua a tener banco sulla tragedia della Costa Concordia: una situazione certo non piacevole che va a complicare ulteriormente le già ardue ricerche dei dispersi… quante saranno dunque le persone da strappare al mare?

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SULL’ESSERE MAMMA CLICCANDO QUI!

VIDEO NEWSLETTER

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SULLA BELLEZZA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SULLE IDEE REGALO CLICCANDO QUI!