Home Attualità

INCIDENTE COSTA CONCORDIA: il mistero della ragazza moldava

CONDIVIDI

MISTERO DELLA MOLDAVA A BORDO COSTA CONCORDIA – Molti dei passeggeri della Costa Concordia avevano parlato di una ragazza abbracciata al comandante Francesco Schettino la sera dell’incidente. Ora la sua identità è stata svelata. Si tratta di una giovane donna moldava, vista in compagnia del comandante sul ponte di comando nel momento del naufragio e nei minuti precedenti, di nome Domnica Cemordan. Secondo l’emittente del suo paese, Journal tv, la ragazza faceva parte dell’equipaggio, ed era per questo che si trovava con gli altri ufficiali sulla plancia di comando.

Intervistata dalla tv moldava, la ragazza ha dichiarato di essere stata sulla nave in veste del membro di equipaggio. Ha difeso a spada tratta l’operato del comandante della Concordia, che a suo avviso “ha salvato migliaia do persone”. In più, il fatto di avere alle spalle cinque anni dell’esperienza sulle navi di crociera le ha aiutato molto di sopravvivere l’accaduto, ha detto la Cemordan.  Secondo fonti giudiziarie, invece, Cemortan non sarebbe presente negli elenchi dei passeggeri. I magistrati vogliono capire a che titolo si trovasse a bordo e la stanno cercando, per interrogarla.

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI DI ATTUALITÀ CLICCA QUI!