Home Attualità

COSTA CONCORDIA INCIDENTE: 11 morti, 28 dispersi e tante bugie

CONDIVIDI

COSTA CROCIERE INCIDENTE – La tragedia del Giglio continua a tenere banco in questi giorni.

Il numero dei morti sembra aumentare giorno dopo giorno e l’ultima stima parla di ben 11 decessi.

La cosa che preoccupa di più sono i dispersi: le ricerche continuano minuto dopo minuto e per il momento mancano all’appello ben 28 persone.

I sub continuano a cercare nella nave ma il brutto tempo potrebbe impedire o quanto meno rallentare le ricerche.

Nel frattempo, il comandante Schettino è agli arresti domiciliari. Ieri, in tv e soprattutto sul web, si è diffusa la telefonata shock tra il comandante e la Guardia Costiera di Livorno.

Schettino ha abbandonato la nave prima di tantissime altre persone e ancora non si riesce a capire il suo comportamento visto che, davanti ai giudici, l’uomo ha confessato di non aver mai lasciato la nave.

Cosa ha spinto Schettino a fuggire? Le risposte nei prossimi giorni…