Home Attualità

COLORITO SPENTO: perchè sccede e come eliminarlo

CONDIVIDI

Al mattino la nostra pelle sembra spenta? Ecco cosa fare – Nei film il momento di risveglio è sempre magico: la protagnista apre gli occhi e i suoi capelli sono perfetti, la micro-camicia da notte è impeccabile e, naturalmente, la sua pelle illuminata dal sole è rilassata, fresca, luminosa. Nella realtà le cose non vanno proprio così: al risveglio più che ad una modella assomigliamo alla peggiore Bridget Jones e, oltre a pigiama in flanella e capelli stile afro, sfoggimo senza dubbio un colorito che più che roseo tende al grigiastro.

Se allora per il pigiama la soluzione è senza dubbio quella di correre nel primo negozio disponibile e per i capelli invece non resta che legarli nella classica treccia della nonna, per il colorito l’aiuto di una esperta sembra proprio l’unica ancora di salvezza: sfogliando allora le pagine dell’ultimo numero di Glamour abbiamo imparato, grazie alla consulenza della dermatologa Magda Belmontesi, qualche interessante informazione su cause e rimedi per il colorito spento del mattino.

Iniziamo allora a vedere le cause: i colpevoli sembrano essere i bioritmi cutanei, ovvero il passaggio dall’iperattività in cui la nostra pelle cade nella notte al declino del mattino.

Solitamente bastano un paio d’oro dopo il risveglio per veder ricomparire il colorito luminoso che meritiamo ma, poichè non tutte possono attendere un lasso di tempo tanto esteso prima di iniziare la nostra giornata, ci sono comunque delle tecniche che possono accellerare il microcircolo e far respirare la pelle.

VIDEO NEWSLETTER

Il  primo soccorso giunge dalla classica acqua fredda che è sempre la migliore soluzione per lavare il viso al mattino, poi si può procedere all’uso di una spazzolina specifica che stimolerà la microcircolazione cutanea.  

Ora il vostro colorito dovrebbe essere perfetto: la giornata inizia così con una nuova luce.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SULL’ESSERE MAMMA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SULLA BELLEZZA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SULLE IDEE REGALO CLICCANDO QUI!