Home Attualità

LELE MORA: la figlia Diana in lacrime a Pomeriggio cinque

CONDIVIDI
LELE MORA – Lele Mora, uno dei più grandi talent scout italiani, si trova in prigione da diverso tempo e il giorno 30 dicembre 2011 ha tentato il suicidio.
 
La giovane figlia Diana, è stata ospite di Barbara D’Urso ed ha raccontato alcuni momenti molto toccanti di quello che il papà sta attraversando in carcere.
 
Diana, provata e con la voce tremolante, è scoppiata in lacrime dicendo: “Lui ha tentato di soffocarsi, nascondendosi, in quanto è sorvegliato. Non si ricorda del gesto e dalle lettere che scrive, ti rendi conto che ripete le stesse cose più e più volte”.

Tante sono le persone che Lele Mora ha aiutato ad entrare nel mondo dello spettacolo e ora sembrano tutte avergli voltato le spalle.

Riuscirà a superare questo momento il manager?