Home Attualità

PREMIER MONTI PARTENZA PER BRUXELLES.

CONDIVIDI

Partenza a sorpresa per il presidente del Consiglio Monti.

Si sono diffuse diverse indiscrezioni sul perché di questa partenza a sorpresa per Bruxelles, del premier Mario Monti.

Una tra le tante è la paura dell’andamento negativo di Piazza Affari e per lo spread dei titoli italiani rispetto a quelli tedeschi, rimasto per l’intera giornata oltre quota 500.

Alla fine da Palazzo Chigi, per mettere fine alle indiscrezioni, hanno precisato che il premier si era recato a Bruxelles per una serie di incontri informali sulla crisi che riguardano i paesi dell’Eurozona, che non accenna ad attenuarsi.

Da lunedì prossimo riprenderanno intanto le consultazioni bilaterali affidate a Elsa Fornero, ministro del welfare, in vista della riforma del mercato del lavoro, che si vorrebbe annunciare già nel Consiglio dei ministri del 20 gennaio.

Previsti anche i colloqui separati con i vertici sindacali di Cisl e Uil.

Inoltre è previsto un trattato “salva euro” e un vertice europeo per il 30 gennaio.