Home Attualità

AMORE A CAPODANNO: le regole del piacere

CONDIVIDI

Come comportarsi per un incontro erotico l’ultimo dell’anno – Qualche bicchiere di troppo, tanta voglia di divertirsi, un pizzico di spericolatezza in più e… la mattina di Capodanno ci si sveglia con uno sconosciuto tra le lenzuola! A molte di noi la scena imbarazzante è senza dubbio capitata e quella sensazione di confusione e un po’ anche di timore abbiamo senza dubbio imparato a conoscerla: a Capodanno fare follie è spesso una tentazione irresistibile ma anche il rischio di pentirsene sembra, in fin dei conti, inevitabile.

L’unica scelta possibile sembra dunque quella di “regolamentare” le nostre follie: concedersi un momento di intensa passione è del resto quasi un diritto ma, in quanto tale, va esercitato con responsabilità. Ecco allora qualche preziosa regola e un paio di consigli per garantirsi un Capodanno davvero indimenticabile:

In primo luogo occorre ricordare sempre che se fare l’amore a Capodanno è un’esperienza senza dubbio degna di nota, è anche vero che non è un obbligo: pensate dunque a godervi i festeggiamenti senza porvi obiettivi o doveri e, soprattutto, senza sentirvi obbligate dalle aspettative altrui. Se la passione divamperà bene altrimenti vi godrete cenone e brindisi.

Nel caso in cui il momento arrivasse non dimenticate la sicurezza: non lasciatevi travolgere da qualche bicchiere di troppo o dalla situazione audace, mantenetevi dunque responsabili soprattutto se il partner di turno è un nuovo incontro.

VIDEO NEWSLETTER

Osservate queste regole non resta che divertirsi: un simile incontro è senza dubbio una preziosa occasione per sperimentare qualche fantasia che, in un giorno normale, non avete occasione di realizzare;  persino il luogo può essere eccitante dato che, a meno di un Capodanno in una casa ricca di camere da letto, l’occasione andrà probabilmente sfruttata in alcove di fortuna e chissà che il pericolo non diventi il vostro prossimo hobby.

Non ci resta allora che augurarvi un Capodanno divertente e, perchè no… hot!