Home Attualità

COIN, piumino Napapijri dieci euro: ressa nei negozi

CONDIVIDI

COIN VENDE PIUMINI A DIECI EURO: GENTE IN FILA ALL’ALBA – Sono arrivati a centinaia, spinti dalla voglia di shopping a riparo dalla crisi e per nulla spaventati dal ricordo dell’apertura di Trony a Ponte Milvio: erano i clienti di Coin, in fila dalle prime luci dell’alba fuori dai punti vendita per arraffare almeno un piumino.

Già, proprio la giacca a prova di vento e tempesta ha provocato il panico in molte città italiane: la celebre catena di grandi magazzini ha infatti lanciato una promozione in virtù della quale un numero limitato di piumini firmati Napapijri sarebbe stato venduto a dieci euro… occorre dire altro?

Come se non bastasse il clamore dell’evento è stato amplificato dall’incessante tam tam su internet che, ovviamente, ha fatto aumentare l’acquolina in bocca a quanti agoniavano il celebre piumino: il risultato è stato città in tilt e l’intervento della polizia a Verona.

Ancora una volta il commercio, a suon di sconti da capogiro, ha messo in ginocchio le città italiane ma almeno questa volta dietro tanto clamore c’era anche un po’ di beneficenza: il ricavato andrà infatti devoluto ad Ong.

LEGGI TUTTI GLI ART