Home Attualità

RAOUL BOVA: regista per parlare di violenze sessuali

CONDIVIDI

RAOUL BOVA ESORDISCE DA REGISTA CON MICHELLE HUNZIKER – Si chiama Amore Nero, la protagonista è Michelle Hunziker e la regia è di Raoul Bova: già proprio il protagonista di Ultimo e di molte altre pellicole ha deciso per l’occasione di passare dall’altro lato della cinepresa.

Per il suo esordio alla regia l’attore romano ha scelto una tematica non certo facile anzi, non esitiamo a dire, impegnata: le violenze sessuali. Il progetto è nato in accordo con l’associazione fondata proprio dalla sua protagonista, Michelle Hunziker, con l’avvocato Giulia Bongiorno; a “Doppia Difesa” (questo il nome dell’associazione) andrà anche l’intero ricavato.

Il corto, della durata di 15 minuti, è stato prodotto dalla onlus Mediafriends con la Sanmarco e sara’ distribuito in dvd da Medusa: un’iniziativa nobile da sostenere in nome di tutte le donne vittime, spesso silenziose, di violenze e anche di un esordio alla regia davvero interessante.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SULL’ESSERE MAMMA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SULLA BELLEZZA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SULLE IDEE REGALO CLICCANDO QUI!