VOTO CAMERA RENDICONTO DEL GOVERNO: Berlusconi si dimette?

GOVERNO BERLUSCONI, OGGI SI DECIDE SE ANDARE AVANTI O DARE LE DIMISSIONI Montecitorio, 15e30: il Governo e il suo presidente, Silvio Berlusconi, affronteranno il momento della verità. La Camera è infatti chiamata a votare sul Rendiconto generale dello Stato per il 2010: si tratta di per sè di un voto di non grande richiamo ma, data l’attuale situazione del Paese e della maggioranza, la chiamata diventa un momento chiave per la traballante poltrona di Berlusconi.

Sembra che ancora una volta si andrà incontro al voto di fiducia, consecutivo alla probabile astensione di opposizione e di parte della coalizione di centro-destra: a quel punto il premier potrà decidere di affrontare ancora una volta questa rulette russa, rischiando di essere buttato giù o di rimanere in sella e proseguire verso la fine del mandato nel 2013; altra opzione è quella di rivolgersi al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e chiedere un governo guidato da una persona di sua fiducia allargato a forze moderate come l’Udc.

Insomma, siamo oramai alla soglia di un nuovo momento chiave per il Governo: Berlusconi dopo il voto, convocherà la Lega e lo Stato Maggiore del Pdl per decidere il suo futuro e, soprattutto, quello del Paese.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SULL’ESSERE MAMMA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SULLA BELLEZZA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SULLE IDEE REGALO CLICCANDO QUI!

Da leggere