Home Attualità

VIDEO BRIGNANO LE IENE CONTRO PARLAMENTARI – I costi della casta

CONDIVIDI

VIDEO SKETCH BRIGNANO LE IENE CONTRO I PARLAMENTARI – Le Iene da tempo sono uno dei programmi ‘verità’ che più si accostano al pensiero di tutti noi italiani. Ci sentiamo un po’ rappresentati da tutte quelli ienette nere che girano per il mondo e che gridano allo scandalo ogni qualvolta ce ne sia bisogno, senza il perbenismo che troppe volte vediamo in moltissimi altri programmi, pubblici o privati che siano.

Stavolta Brignano, che da questo anno ha preso in mano le redini del programma insieme al bellissimo Luca Argentero e l’ormai confermata signora Totti,  ha fatto davvero centro con lo sketch in diretta di mercoledì sera ed ha avuto un’ovazione immaginaria da tutti noi italiani, stanchi delle troppe promesse che sentiamo ormai da tempo dai ‘nostri’ (ahinoi) parlamentari. Brignano parla delle lettere scritte in questi giorni alla C.E. dal nostro Governo, nelle quali troviamo promesse ed impegni per evitare la crisi, promesse dovute per cercare di restare in carica fino a fine mandato, poi continua con la parodia di Tremonti, durante la quale legge un’altra lettera dove si dice che l’ufficio di Presidenza ha deliberato che fino al 2014 gli ‘onorevoli’ prenderanno sempre lo stesso stipendio, senza nessuna decurtazione… Nasce spontanea la domanda di Enrico, a nome di tutti noi: ‘Ma non vi eravate innalzati paladini tempo fa dei tagli? Promettendo anche decurtazioni dei vostri stipendi? I tagli ai costi della politica? Ma signori onorevoli, non vi fate un po’ schifo da soli? (dice Brignano eh!! Mica noi!)… Nello sketch Brignano poi tira fuori una ricevuta sconvolgente, che da giorni gira su internet. La ricevuta è di un pasto fatto da un onorevole nella mensa del Senato… Ve la riproponiamo qui sotto… Guardate che scandalo! Possiamo dire solo una cosa… Brignano for president!

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO