Home Attualità

GRANDE FRATELLO 12: in Casa si litiga

CONDIVIDI

GRANDE FRATELLO, LE PRIME DISCUSSIONI IN CASA – L’ingresso del romano Mirko nel gioco del Grande Fratello ha rotto gli equilibri nella Casa. Provocatore e genuino, il ‘ragazzo di strada’ come lui stesso si è descritto nella clip di presentazione, dal momento in cui ha fatto ingresso in Casa ha lasciato il segno. Non disposto a seguire le dinamiche perbeniste dei suoi coinquilini, per lui ogni momento è buono per far confrontare i suoi compagn d’avventura, anche a costo di qualche alzata di voce.

Stanotte i ragazzi si sono ritrovati di nuovo in salotto, come ormai di consueto usano fare, per giocare tutti insieme, giochi sopratutto sulle ‘verità nascoste’ degli inquilini. Una domanda di uno dei concorrenti ha destato non poco scompiglio nella Casa, ed è da circa 30 minuti che i ragazzi discutono animatamente sulla formazione o meno di fazioni all’interno del gioco. Il gruppo più odiato da tutti è quello formato da Filippo, Luca, Mario e Floriana; i ragazzi accusano i loro quattro compagni di essersi chiusi a riccio tra di loro, ed entrare in contatto diventa davvero difficile. Chissà se questa cosa potrà penalizzare il bel modello pugliese Mario, in nomination con la dolce ma risevata Sofia? Voi, cosa ne pensate?