Home Attualità

GRANDE FRATELLO 12 FLOP / SIGNORINI: “Colpa dei ragazzi, tutti uguali stile Uomini e Donne”

CONDIVIDI

GRANDE FRATELLO, FLOP ASCOLTI – Il Grande Fratello continua la sua avventura con la sua dodicesima edizione ma a quanto pare la seconda puntata serale è stata un grande flop.

Gli ascolti sono visibilmente calati e sono arrivati ai minimi storici mai registrati dal programma.

Alfonso Signorini, opinionista fisso del programma, ha detto la sua dando la colpa ai ragazzi definendoli troppo uguali e stile Uomini e Donne:“Bisogna dare al Grande Fratello il tempo di crescere. Siamo appena alla seconda puntata: non sono ancora scoppiate le dinamiche che consentono al reality di decollare. Aspettiamo prima di darlo per morto e recitare il de profundis. I ragazzi mi sembrano un po’ tutti uguali, omologati, formato “Uomini e Donne”, fondamentalmente appartengono tutti alla generazione della De Filippi: una generazione dal punto di vista televisivo fortissima, però non rappresentativa. Ci sono dei ragazzi diversi che non si riconoscono nella grande famiglia del Gf, non tutti i giovani di quell’ età provengono da famiglie separate o allargate. Esiste una normalità che forse nel Gf, più di altre volte, non è rappresentata. Poi manca uno scontro generazionale: mi sarebbe piaciuto vedere delle generazioni a confronto, ma non entro nel merito delle scelte autoriali”.

Che ne pensate voi pubblico della trasmissione?