KIM KARDASHIAN: dopo 72 giorni finisce il suo matrimonio da favola

LA REGINA DEL REALITY DIVORZIA – Si era sposata in grande stile, ma ora, dopo 72 due giorni di vita in due, la ricca e vizziata Kim Kardashian vuole divorziare dal marito per incompatibilità caratteriale. Non poteva pensarci prima? Le nozze, un vero evento mediatico, sono costate la bellezza di 10 milioni di dollari e gli sposi ne hanno guadagnato quasi 18 milioni. C’è chi potrebbere giurare che i due, la stilista Kim e il giocatore di basket Kris Humphries, si sono sposati solo per questa ragione, per arricchimento personale, e che il matrimonio non fosse altro che una messa in scena con i fiocchi.

Così dicono alcuni media statunitensi. Ma sarà vero? Da una come Kim Kardashian si potrebbe aspettare di tutto. Comunque,  i novelli sposi, stando alle dichiarazioni ufficiali, sarebbero totalmente diversi che la Kardashian ha già chiesto il divorzio. Alla radice delle loro liti coniugali starebbe il posto dove vivere. Il giovane Humphries voleva che si trasferissero nella sua città Minneapolis mentre sua moglie non intendeva lasciare Los Angeles e la famiglia. Nelle ultime ore si è  fatto sentire anche lo sposo, che  dice ai media che intende fare di tutto per recuperare il loro rapporto. Assisteremo ad un altro reality della casa Kardashian? Chissà, forse faranno pace in diretta… si vedrà!

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI DI ATTUALITÀ CLICCA QUI!

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI DI GOSSIP CLICCA QUI!