Home Attualità

SESSO IN UFFICIO: il 40% delle donne ha già provato

CONDIVIDI

FARE L’AMORE IN UFFICIO NON E’ PIU’ UN SOGNO EROTICO DA REALIZZARE PER MOLTE DONNE – I sogni son desideri, lo diceva Cenerentola e, forse grazie ad indottrinamenti di matrice disneyana, lo pensiamo oggi un po’ tutte: ma se le cose stanno così cosa è un sogno che si avvera? e ancor più difficile, cosa diventa un sogno erotico quando si realizza?

Certo la cara tutto fare destinata a sposare il principe azzurro non pensava a questo tipo di sogni ma oggi, nell’era post Sex & The City, anche le reminiscenze da cartone animato devo adeguarsi al nuovo passo: prendiamo ad esempio uno dei più diffusi desideri proibiti, il sesso in ufficio. Le regole del buon senso ci gridano forte “mai con vicini di casa e mai con colleghi” ma noi donne il buon senso oramai lo usiamo in ridotti settori della nostra giornata, scelta che certo ci porta prendere dei rischi ma a quanto pare (almeno in ambito sessuale) anche a realizzare qualche desiderio: una ricerca svolta recentemente su circa mille utenti da PianetaDonna, community del portale di Banzai, ha svelato che il 40% delle donne ha fatto almeno una vota sesso tra scrivanie e fotocopiatrici del proprio posto di lavoro, dando vita così ad una delle fantasia più diffuse nello sconfinato mare dei sogni erotici.

Sembra proprio che la semplice idea di accaparrarsi il collega della scrivani accanto o, ancora meglio, quello un gradino più in alto di noi, accenda un desiderio incontrollabile che inoltre pare anche sortire l’effetto di un aumento della produttività lavorativa: in pratica, piuttosto che togliere dai terminali solitario e accesso d internet, i capi reparto non dovrebbero far altro che facilitare l’intimità tra colleghi… senza dubbio accorciare la pausa pranzo per scambiare qualche effusione riscontrerebbe il plauso generale!

Si consoli allora quel 36% delle intervistate che ha confessato di non aver ancora realizzato questo sogno pur avendoci lungamente fantasticato: se il vostro capo comprenderà che lo svolgimento delle pratiche può subire una accelerazione improvvisa grazie ad un uso “improprio” della scrivania sarà il primo ad offrirsi volontario per realizzare ogni vostro desiderio. In fin dei conti anche Cenerentola, da infaticabile lavoratrice quale era, capirà senza dubbio la necessità di aumentare le prestazioni sul posto di lavoro!

VIDEO NEWSLETTER

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SULL’ESSERE MAMMA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SULLA BELLEZZA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SULLE IDEE REGALO CLICCANDO QUI!