Home Attualità

GRANDE FRATELLO 12, le liti dei concorrenti

CONDIVIDI

GRANDE FRATELLO 12, LE PRIME DISCUSSIONI IN CASA – La prima settimana all’interno della Casa sta per scadere, ed i gieffini iniziano a creare diverse fazioni all’interno del gioco. Molte sono le tattiche dei dei concorrenti, ma la cosa che risalta di più in questa edizione, è la voglia di emergere di alcuni uomini, anche arrivando al punto di risultare antipatici: stiamo parlando di Filippo e di Luca, i ragazzi che maggiormente esternano la loro convinzione di superiorità verso le donne all’interno della Casa: ‘Ragazzi, qua dentro le donne devono solo che leccarsi i baffi! A loro quest’anno è andata di stralusso! Volete mettere loro contro di noi? Noi abbiamo un Luca, un Mario, un Rudolf, me… Loro chi hanno? Una mamma trent’enne, una Floriana, una Gaia… Dai non c’è paragone’, così il ‘simpatico’ Filippo commenta la loro supremazia nei confront del mondo femminile.

Filippo non attira le simpatie dei suoi coinquilini, ed arriva puntuale una discussione in Casa, tra lui, Ilenia e Chiara per cose futili, ma gravi abbastanza per far scattare la scintilla, e dire al ragazzo quanto sia antipatico e irriverente. Lui ed il suo compagno Luca hanno formato un gruppo assestante, che si auto-elegge a comando del gruppo, non contando il fatto che il resto dei gieffini assolutamente non la pensano come loro.

In Casa continua poi l’assalto delle ragazze al bel rugbista Rudolf, che cerca disperatamente di diblare le sue ‘assalitrici’, ma si sà, la carne è debole, e lui stesso non sa dire al GF se veramente riuscirà a rimanere fedele alla sua ragazza che lo sta aspettando fuori dal programma televisivo. Le due gieffine che più sembrano battersi per il bel moro sembrano Caterina ed Irenia, una delle due riuscirà a spuntarla?