Home Attualità

MALTEMPO ROMA: la pioggia piega la capitale

CONDIVIDI

MALTEMPO ROMA – La pioggia e il maltempo mettono la capitale Roma KO.

Brutto risveglio dunque per i cittadini romani che hanno dovuto affrontare questa mattina pioggia battente, raffiche di vento e strade allagate.

Roma è andata il tilt e con lei anche la sua popolazione. Numerosissime le strade allagate che sono state chiuse dalla polizia municipale, alberi caduti sulle carregiate e traffico in tilt in qualsiasi punto.

Metro, Ferrovie e Bus nel panico. Il sito ilvelino.it ci riporta la situazione: “Il servizio sulla linea A della metropolitana è sospeso, mentre le stazioni sono aperte per consentire ai viaggiatori di ripararsi dalla pioggia, tranne Termini, Manzoni, San Giovanni, Colli Albani, Porta Furba, Numidio Quadrato e Cinecittà, chiuse per allagamento. Il servizio sulla metro B è compromesso: la linea non è attiva tra Garbatella e Rebibbia. Per quanto riguarda le linee ferroviarie, da segnalare rallentamenti sulla Roma-Lido, mentre il capolinea di Roma (Porta San Paolo) è chiuso per allagamento del piazzale esterno e si suggerisce di utilizzare la fermata Magliana. La Termini-Giardinetti è lievemente rallentata e sulla Roma-Viterbo ci sono forti rallentamenti: la stazione Euclide è chiusa per allagamento mentre la stazione La Celsa è chiusa solo in direzione Roma.”

Al centralino dei carabinieri sono arrivate oltre 2000 chiamate per richieste d’aiuto.

La nostra considerazione è una: com’è possibile che la città più importante, Roma, sia messa in ginocchio dal primo nubifragio della stagione? A voi la risposta.