Home Attualità

DISNEY: i vecchi cartoni ritornano in 3D

CONDIVIDI

DOPO IL SUCCESSO DI IL RE LEONE NEL 2012 NUOVI VECCHI CARTONI TORNANO AL CINEMA IN 3D – Non ci sono più i cartoni di una volta: frase un po’ triste forse ma anche alquanto praticata negli ultimi anni non solo da persone over 30 ma anche dai ventenni, giovani cresciuti all’ombra dei classici Disney che proprio non riescono a recidere questo cordone ombelicale. Nulla da dire sui vari Nemo e Cars ma dove sono finiti principesse e animali parlanti?

Forse però l’ondata di nostalgia non ha colpito solo noi ma anche chi di quei classici è stato il papà: Disney, appunto! Pare che il genitore dei grandi cartoni del passato abbia deciso di fare un tuffo nei ricordi e stia rispolverando in nuova veste pezzi come La bella e la bestia.

Su questa decisione naturalmente non incide solo la nostalgia ma anche una buona dose di guadagno: il primo tentativo è stato infatti compiuto con Il Re Leone e il risultato ha galvanizzato il gruppo facendo estendere il progetto. Si tratta in pratica di riproporre i classici dell’animazione sul grande schermo in una veste restaurata in 3D: il primo esperimento, che tra poco sbarcherà in Italia, è fruttato oltreoceano ben 80 milioni di dollari in 3 settimane; insomma un buon motivo per riprovarci!

Così nel 2012 potremo acquistare il biglietto per rivedere molto da vicino tre big della Disney: La bella e la bestiaNemo e Monsters & Co. Siamo certi che nelle sale la media età non sarà esattamente da cartone animato: ben tornati cartoni di una volta!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI BENESSERE CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI VIAGGIO CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI CUCINA CLICCANDO QUI!