Home Attualità

MICHAEL JACKSON: Aperto il processo al dottor Murray

CONDIVIDI

AL VIA IL PROCESSO CONTRO MEDICO DI JACKSON – Si è aperto a Los Angeles il processo contro Conrad Murray, il medico della star americana Michael Jackson, accusato di omicidio colposo e di “colpa grave” per la morte del cantante. Murray, apertamente commosso al rivedere le foto di Michael Jackson in fin di vita di quel 25 giugno del 2009, continua a proclamarsi innocente.  Per aver procurato un’overdose di sedativo al Jackson  ora rischia quattro anni di galera. Per il procuratore David Walgren non ci sono dubbi, l’imputato è colpevole, e l’accusa dimostrerà che Jacko aveva “letteramente messo la vita nelle mani di Conrad Murray” e che “questa fiducia mal riposta gli è costata la vita”. La difesa di Murray, invece, da’  tutta la colpa alla star americana che definisce come uno che ha sempre abusato dei calmanti. 

Il processo è iniziato in ritardo per la colpa delle rigide misure di sicurezza che i partecipanti hanno dovuto attraversare e dei giornalisti e fan di Jackson che ostacolavano l’entrata in Tribunale. In aula erano presenti i genitori del cantante, Joe e Katherine Jackson, insieme ai fratelli Jermaine, Janet, La Toya, Randy, Tito e Rebbie. La giuria, composta da sette uomini e cinque donne,  avrà cinque settimane per arrivare alla sentenza. 

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI DI ATTUALITÀ CLICCA QUI!