ANTICIPAZIONI UOMINI E DONNE: Francesco Arca cambia vita

FRANCESCO ARCA RACCONTA LA SUA NUOVA VITA DA ATTORE E LAUREATOTronista di Uomini e Donne: oramai è diventato quasi un tratto distintivo, qualcosa che andrebbe messo sulla carta d’identità sotto la voce “segni particolari”, una sorta di etichetta che dona la popolarità ma che diventa anche difficile da mettere da parte.

Tanti di loro sono rimasti alquanto legati a questa definizione così perentoria ma c’è anche chi, dopo un primo periodo da tronista doc, ha pensato che forse era il caso di puntare a qualcosa di più: ricordate per caso un certo Francesco Arca? Proprio lui, figlio prediletto di Maria de Filippi che, dopo la vittoria al reality show Volere volare, lo chiamò alla corte di Uomini e Donne da cui uscì con quella che poi si rivelò una fidanzata lampo, Carla. Francesco ripercorre oggi quell’esperienza in una intervista a Di Più dove parla di come si vive dopo il trono di Canale 5:

Quando approdai a Uomini e donne, nel 2005, ero un ragazzetto di Siena pieno di sogni nel cassetto e con la smania che hanno un po’ tutti a quell’età di contare qualcosa. All’epoca ero iscritto all’università, alla facoltà di Scienze Politiche. Mi mancavano soltanto sei esami alla laurea, ma quando poi il successo mi ha investito, quando sono diventato Francesco Arca il tronista, ho fatto forse uno degli errori più grandi della mia vita: ho mollato gli studi. Mia mamma, lo ricordo come se fosse ieri, ci rimase malissimo, e un po’ si preoccupò. Tuttavia io avevo la sensazione di avere tutto tra le mani, in quel periodo”.

Ma, come sempre nella vita, l’importane è rendersi conto degli errori e tentare poi ti porvi rimedio: “A gennaio ho fatto un esame di coscienza e mi sono detto: L’amore non va, il lavoro arranca, forse è il caso che ti dia una regolata. Così mi sono chiuso in casa e, in sei mesi di studio folle, ho recuperato gli anni persi all’università e ora sto per laurearmi. Diventerò dottore in Scienze Politiche”. Insomma quando tutto intorno sembra crollare non resta che tornare sui propri passi e capire dove si è sbagliato: Francesco lo ha fatto e non solo nel campo degli studi; l’ex tronista ha infatti deciso di inseguire il suo vero sogno, quello di essere un attore, buttandosi nel mondo della fiction prima con Incantesimo 10, poi con Carabinieri e Ho sposato uno sbirro. Infine il 2011 gli ha portato anche una nuova attività lavorativa: Francesco ha infatti inaugurato da poco a Roma un suo locale, lo “Zero VI”, coronando così un anno davvero rivoluzionario in cui, com lui stesso spiega, “ho deciso di maturare, una buona volta”.

Anche se adesso la sua vita è cambiata, Francesco non rinnega certo l’esperienza di Uomini e Donne: “Sono molto cambiato da quando ho partecipato a Uomini e donne ma non rinnego i tempi in cui ho fatto il tronista nel programma che mi ha dato la popolarità. Maria De Filippi mi ha dato un’opportunità che mai mi sarei sognato, non ci vediamo da tempo, ma se oggi la incontrassi l’abbraccerei a lungo”.

Insomma, la morale pare essere la seguente: non dimenticare mai da dove vieni ma prima o poi… alzati dal trono!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI CUCINA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI BELLEZZA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI VIAGGIO CLICCANDO QUI!