Home Attualità

VIAGGIARE IN AEREO: tutte le regole per i bagagli e l’imbarco

CONDIVIDI

LIMITI E CONDIZIONI BAGAGLI A MANO E DA STIVA, COSA E’ CONSENTITO PORTARE A BORDO, QUANTO TEMPO PRIMA RECARSI IN AEROPORTO: I CONSIGLI DI AEROPORTI DI ROMA AI PASSEGGERI \ ROMA – Ogni viaggio che si rispetti inizia con una valigia piena di tutto ciò che si pensa possa rendere la vacanza assolutamente perfetta: scarpe magliette, pantaloni, creme, spazzolini, costume o maglione del caso; in pratica l’intero mondo delviaggiatore tipo finisce in un trolley o borsone, il che fa ben capire come sia di vitale importanza portarlo adestinazione sano e salvo. Non sarà certo un caso se alcune tra le più grandi preoccupazioni del viaggiatoresiano proprio quelle legate al bagaglio: cosa accade se il peso non è entro il limite consentito? cosa posso mettere nel bagaglio a mano? e se la valigia venisse smarrita? Vivere nell’epoca post 11 Settembre comporta ovviamente doversi sottoporre ad esami più severi e il pericolo di venir “bocciati” è in breve tempo divenuto lo spauracchio di chiunque metta piede in un aeroporto: la soluzione migliore sarebbe essere ben preparati su ciò a cui si va incontro ma le regole sono così numerose che reperirle tutte appare come la mission impossible del XXI secolo; forse ci vorrebbe l’aiuto di un esperto.

Chi allora può venire in soccorso dei viaggiatori meglio di Aeroporti di Roma, guidata da Fabrizio Palenzona: l’azienda ha infatti reso noto un vademecum per i loro passeggeri dove i misteri intorno a limiti di peso dei bagagli, orari e quantaltro vengono sciolti senza riserve. Regole d’ore insomma, da leggere ed apprendere con la massima attenzione.

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO CLICCANDO QUI!