Home Attualità

IDEE MATRIMONIO: i cavoli nel bouquet

CONDIVIDI

FIORI DI CAVOLO PER UN BOUQUET AUTUNNALE ALLA MODA – Per un giorno magico come quello delle nozze ogni stagione può andar bene: infatti, pur essendo quella calda la favorita dagli sposini, ciò non vuol dire che anche l’autunno non possa riservare meravigliose sorprese e garantire una giornata davvero indimenticabile.

Partiamo allora oggi dal bouquet, simbolo da sempre della sposa, che si deve però barcamenare tra innovazione e tradizione: infatti, seppur gli eccessi esistano anche in questo settore, il mazzo di fiori, tanto ambito dalle single che interverranno alle nozze, deve solitamente mantenere un profilo tradizionale.

Se la sposa però proprio non può rinunciare ad un tocco di originalità la proposta di oggi potrebbe rivelarsi la classica “manna dal cielo”: avete mai pensato ai cavoli?

Già proprio quelli che si mangiano e che magari non sono neanche troppo di vostro gradimento: be’, se gustarli non vi aggrada sappiate che potrete comunque sfruttarne il fiore per realizzare un meraviglioso bouquet. Infatti il cavolo anche reciso, mantiene intatta a lungo la sua bellezza, inclusi quei colori che si sposano perfettamente con le tinte più in voga per il matrimonio: panna/verde e viola/rosa, con tutte le tonalità intermedie, vi permetteranno di mantenere inalterato anche nel bouquet il tema cromatico delle nozze e tutto ciò con un grande risparmio, dato che questi “fiori” vengono senza dubbio molto meno delle rose, classiche regine dei bouquet.

Insomma il must dei matrimoni autunnali non è da cercare nei fiori secchi o colori caldi ma… nell’orto!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI CUCINA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI BELLEZZA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI VIAGGIO CLICCANDO QUI!