Home Attualità

FILIPPO MAGNINI gareggia con i delfini di ZOOMARINE

CONDIVIDI

ZOOMARINE RISCHIA UNA DENUNCIA PER LA GARA TRA MAGNINI E I DELFINI – La gara l’ha persa ma l’esperienza senza dubbio è stata di quelle che non si dimenticheranno mai: Filippo Magnini ha infatti dato spettacolo durante la sua visita a Zoomarine, parco acquatico alle porte di Roma, dove è sceso in acqua per una competizione in velocità con degli avversari d’eccezione, i delfini.

La nuotata non è però stata indimenticabile solo per Re Magno: infatti la ricorderanno a lungo anche gli animalisti dell’Enpa (Ente nazionale protezione animali) i quali da tempo tengono d’occhio il parco e adesso sembrano aver trovato l’appiglio per far scattare la denuncia. La competizione tra il campione azzurro e gli animali violerebbe infatti “il decreto 496/2001, che vieta il nuoto con i delfini, ad esclusione dell’addestratore”: infatti le patologie trasmissibili dall’uomo al delfino sono numerose e anche il primo potrebbe risentire della permanenza in una vasca tanto piccola con i cetacei. “Nelle prossime ore il nostro pool di avvocati acquisirà il materiale video relativo allo show di oggi e poi valuteremo sul da farsi“, spiega Ilaria Ferri, direttore scientifico dell’Enpa, che poi aggiunge: “Siamo pronti a denunciare lo Zoomarine alla procura di Velletri“.

Insomma l’evento che ha attratto numerosi visitatori rischia ora di diventare un boomerang per il parco: del resto gli animalisti sembrano gli unici tra gli italiani a non apprezzare la coppia Magnini-Pellegrini; la campionessa azzurra era stata bastonata per la sua visita al Palio di Siena e, ora che al posto dei cavalli ci sono i delfini, la musica non sembra migliorata per la seconda metà della coppia… sarà meglio per i due evitare in futuro contatti con il mondo animale: del resto il gossip ha già materiale a sufficienza per parlare di loro quotidianamente!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI CUCINA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI BELLEZZA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI VIAGGIO CLICCANDO QUI!