Home Attualità

CARLA BRUNI: ”Farò tutto il possibile per proteggere questo bambino”

CONDIVIDI

CARLA BRUNI PARLA PER LA PRIMA VOLTA DELLA SUA GRAVIDANZA E DICHIARA CHE NESSUNA FOTO VERRA’ MAI PUBBLICATA DEL BAMBINO CHE STA’ PER ARRIVARE – Tenere un segreto è cosa ardua ma, nel malaugurato caso in cui la missione non riuscisse, resta solo una cosa da fare: presentarsi in prima persona è raccontare la propria verità, l’unica veramente attendibile!

Carla Bruni pare aver abbracciato a pieno questa filosofia: eccola allora il giacca e camicia seduta nello studio di TF1 mentre, tra una carezza e l’altra al suo pancione, parla della gravidanza che si è strenuamente impegnata a celare nei scorsi mesi. Essere la premiere dame e nascondere il pancione è certo impresa destinata a fallire ma la signora Sarkozy, in realtà, ha saputo mantenere il mistero molto a lungo, almeno fino a quando in costume le sue forme oramai vistose non sono inevitabilmente emerse. Come lei stessa ha detto, tanto mistero è forse frutto di un cipiglio”da mamma chioccia” oppure è solo l’inizio di un regime di segretezza che in futuro sarà legge all’Eliseo: “Faro’ tutto il possibile per proteggere questo bambino che sta per arrivare, lo faro’ con tutte le mie forze. Non mostrero’ mai le sue foto in pubblico, non lo esporro’ mai. Penso che l’esposizione alla vita pubblica debba essere una scelta da adulti” ha spiegato Carla Bruni durante l’intervista, specificando di aver imparato dai suoi precedenti errori.

Infatti il bimbo in arrivo (non si sa ancora se maschio o femmina e, a giudicare da questa intervista, forse non lo sapremo mai) è per l’ex modella il secondo genito dopo Aurelien, figlio del filosofo Raphael Enthoven,: anche in quel caso la mamma aveva fatto la brava chioccia ma, una sola distrazione era basta per far scatenare i giornalisti; ”accadde una volta e non in una situazione pubblica ma privata (in occasione di una visita dei Sarkozy a Petra, in Giordania, ndr), e fu un grande errore, non avrei mai dovuto portare mio figlio a visitare quel posto magnifico. Avrei dovuto prevedere che ci sarebbero stati dei fotografi, sono stata imprudente”.

Sembra proprio che per i francesi la visuale più vicina del prossimo inquilino dell’Eliseo sarà proprio il pancione mostrato dalla mamma in questa intervista: non resterà che augurargli  “bonne chance”!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI BENESSERE CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI VIAGGIO CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI CUCINA CLICCANDO QUI!