Home Senza categoria

VASCO ROSSi scrive ai suoi fan

CONDIVIDI

LETTERA DI VASCO ROSSI AI SUOI FAN PUBBLICATA SU FACEBOOK – Chi ha detto che le nuove tecnologie hanno fatto decadere i vecchi e romantici carta e penna? C’è chi infatti usa il super tecnologico Facebook per pubbliare una lettera scritta a mano: autore Vasco Rossi, destinatario i suoi fan o meglio i suoi “Cari amici, fratelli, compagni di strada, di vita, di illusioni, di passioni e di grandi delusioni”, come lui li chiama.

Infatti il rocker di Zocca è rientrato a casa dopo il lungo ricovero in clinica e ha subito pensato di ricambiare l’affetto dei fan che in massa erano andati a salutarlo con tanto di striscioni: ecco allora che prende carta e penna, scrive e poi pubblica sul social network le pagine scannerizzate.

Noi vi proponiamo di seguito le parole del Blasco, però alleghiamo anche le immagini dell’originale: del resto non è stato forse lui a dire che “a noi non resta che scriverle in fretta perchè poi svaniscono e non si ricordano più“.

“Cari amici, fratelli, compagni di strada, di vita, di illusioni, di passioni e di grandi delusioni,
non vi chiamo “fans”. Per voi la parola “fans” è riduttiva, semplicistica e anche un po’ offensiva! Voi siete persone! Con una grande affinità elettiva tra voi e con me! Non siete una massa ottusa e omologata, rimbambita e unita, amante della Coca-Cola o persa e delirante dietro lo stesso cantante sognando di sposare Simon Le Bon.
Voi siete un’altra razza, un’altra storia; intanto siete individui unici e particolari molto diversi tra voi nelle espressioni, esteriori, nei comportamenti, intanto siete individui unici e particolari molto diversi tra voi nelle espressioni esteriori, nei comportamenti e perfino nelle scelte che fate, nelle cose in cui credete.
Siete degli individui individualisti.
E non siete certo privi di valori.
Li avete chiari e non sono più quelli dei vostri genitori. I vostri sono più semplici e meno spettacolari o eroici. Sono cose come l’onestà, almeno di pensiero, la lealtà verso gli amici e la ricerca di un lavoro che , se anche non sarà la realizzazione dei vostri sogni o di voi stessi, almeno vi renderà liberi e indipendenti.

VIDEO NEWSLETTER

E ricordatevi che voi SIETE I PIU’ BELLI!!

Vasco Rossi”